Calendario Un Avvento Particolare: Giorno 22 – La raggiera

✳️Cosa potrebbe essere questa raggiera? Un accessorio punk? Un dissuasore per piccioni?
🗽Se il dettaglio ci lascia perplessi, nella seconda foto vediamo un’immagine familiare. A prima vista si potrebbe pensare a una replica della Statua della Libertà, ma non è proprio così.
La Libertà della Poesia
👨‍🎨Questa statua si trova sulla controfacciata della Basilica di Santa Croce e rappresenta la figura allegorica della Libertà della Poesia e sovrasta la tomba di Giovan Battista Niccolini, opera di Pio Fedi. Lo scultore volle rendere omaggio all’amico, grande drammaturgo e poeta. La statua fu realizzata tra 1870-1876, e il basamento 7 anni più tardi ed è firmata con l’iscrizione
“Pio Fedi immaginò e scolpì”.
⛓️L’allegoria della Poesia mostra nella mano sollevata una catena spezzata, mentre con il piede destro calpesta un’altra parte della catena, simboleggiando la libertà di pensiero. Ci sono altri simboli riferiti alla poesia. Con la mano sinistra la Poesia regge una corona di alloro e una lira, che si appoggia su una pila di volumi scritti da Niccolini.
La Statua della Libertà
🗽L’artista francese Frederic Auguste Bartholdi, creatore della Statua della Libertà di New York, probabilmente ha avuto il modo di vedere l’opera di Pio Fedi in un suo viaggio in Italia tra il 1875-1876. L’anno successivo Bartholdi ha iniziato la statua e la somiglianza è davvero impressionante, specialmente nella posa e nella corona a forma di raggiera. Mancano i riferimenti alla poesia perché la figura incarna non solo la libertà di pensiero ma la libertà della nazione americana. La catena spezzata è sostituita dalla torcia con la luce della libertà che illumina il mondo.
♥️Vi piace la statua della libertà nostrana?
 🌠🌠
Il calendario Un Avvento Particolare è un’idea di Katia Martinez – KATIAFLORENCEGUIDE
La mascotte Fiorino è ideata da Simone Frasca
🌠🌠